La nostra idea di cucina

La nostra idea di cucina

Tutto il tempo che serve

Per noi gli ingredienti di un piatto sono: l’idea, le materie prime, la cultura, lo studio, il territorio, la ricerca, le attrezzature e per ognuno di questi è necessario investire cura e tempo. Nella cucina di NOVO Osteria ci siamo dati come obiettivo la ricerca del piacere; il nostro, di cucinare come piace a noi e quello dei nostri clienti di gustare sapori che forse si erano dimenticati. Abbiamo deciso di fare le cose bene, di prenderci il tempo di scegliere solo materie prime prodotte da persone che andiamo a conoscere direttamente, delle quali condividiamo la filosofia e le idee, di produrre direttamente nella nostra cucina tutto quello che possiamo, dal pane alle conserve, dalle marmellate ai formaggi, di riscoprire le ricette della nostra infanzia e di continuare a sperimentare ed esplorare il nostro territorio. Abbiamo deciso di di considerare i cicli vitali delle stagioni come riferimento per il nostro menu, evitando forzature e scorciatoie; abbiamo deciso di curare direttamente nella nostra cantina la stagionatura dei salumi e di servirli solo al momento giusto,
Insomma abbiamo deciso di concederci tutto il tempo che serve per fare le cose come piace a noi: bene.

Un'idea condivisa

NOVO nasca dall’incontro tra lo chef Daniele Lunghi e Gianni Maini, un imprenditore innamorato della sua terra, delle sue storie e della sua gente: Daniele, affascinato dalla visione di Gianni e dal suo entusiasmo, fa subito suo il progetto di ridare vita e lustro ad una storica locanda chiusa ormai da tempo, partecipando attivamente alla progettazione e alla realizzazione dei lavori di restauro e costruendo letteralmente intorno alla sua idea organica di cucina gli spazi e le attrezzature del ristorante. In un’epoca di cambiamenti rapidi e troppo spesso superficiali, il progetto di NOVO Osteria nasce da una base profonda, ben radicata sul territorio, che si regge sulla passione e la competenza ma che ha l’orizzonte di un sogno condiviso.

Una squadra affiatata

La storia di NOVO è una storia di incontri, quello tra Daniele Lunghi e Gianni Maini, due visionari idealisti, ognuno a modo suo, ma anche quello tra Daniele e Simona Piccolini, pastry chef di Novo Osteria che con lui forma un sodalizio sia professionale che di vita. Simona, reduce da esperienze formative e professionali di alto livello ha contribuito a definire il carattere allo stesso tempo semplice e raffinato della proposta di NOVO, interpretando il laboratorio di pasticceria come parte integrante della cucina.
Barbara De Bernardin, l’anima dell’accoglienza di Locanda Borgo Impero e di NOVO Osteria è entrata nella squadra con la naturalezza che può avere chi condivide i valori e le idee alla base del progetto portando con se la sua concezione: offrire ai clienti un’esperienza che valga la pena di essere raccontata.